Questo sito utilizza cookie per rendere migliore l'esperienza di navigazione. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

L'inizio del giorno in Albania

 

 

02 alba in albania

ALBANIA (40° 6.233 N – 19° 42.364 E)

a 6 miglia circa da Porto Palermo da dove Mediterranea è salpata il giorno 5 agosto alle ore 4.30 per fare rotta su Durazzo. Alle 5.30 questo è lo spettacolo a cui assistiamo.

  A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte.

A solo pochi eletti la luce dell'aurora.

(Emily Dickinson)

 

Add a comment Add a comment

Roman Morales

 

 

01 RomanMorales

 

30 luglio 2013 ore 8.30.

Roman Morales, di Tenerife, partito il 15 maggio in canoa da Trieste con destinazione Atene e poi Instabul, si avvicina a Mediterranea in rada a Corfù (39° 46.055 N – 19° 57.272 E) e chiede di poter consultare una carta nautica.

Lo invitiamo a fare colazione a bordo con noi e gli chiediamo di raccontarci del suo viaggio.

Alla domanda "perché lo fai?" ci risponde "para vivir!"

Add a comment Add a comment

Immagini da Mediterranea

Immagini da Mediterranea 2013, lungo la sua rotta "Sulla scia delle galere" tra Grecia, Albania, Montenegro, Croazia. 

Add a comment Add a comment

Grazie SBT!

1240223 527900300619088 1701810177 n

"Questo è un porto!" Mi ha risposto così il Presidente del Circolo Nautico Sambenedettese quando l'ho ringraziato dell'aiuto. Poco prima l'aveva fatto anche il Presidente della Lega Navale Sandro Nulli, che insieme a Gigi Anelli è il motivo per cui siamo qui. "Venite qui per l'inverno!" mi avevano risposto mesi fa, come fosse la cosa più ovvia del mondo, quando li ho chiamati perché non sapevamo dove portare Mediterranea per l'inverno. "E' naturale che vi accogliamo!" Grazie, amici. Grazie Lega Navale. Questo è un porto...

Add a comment Add a comment Leggi tutto: Grazie SBT!

Grecia. Navigare tra le isole in vendita

226775 599694856732015 1100271195 nA bordo di Mediterranea le notizie, le voci, s’inseguono. E non sono buone…
Nell’arcipelago greco delle Ioniche, tutto il braccio nord-sud dell’isola di Meganisi è stato venduto a uno dei maggiori banchieri americani per costruire ville e villaggi. Skorpio è stata comprata per 100 anni da un russo a 1 milione l'anno. Le isole a nord di Itaca acquistate da un altro russo. Sullo sfondo: il petrolio, che pare sia qui sotto in misura abbondante...
Sono gli effetti della crisi finanziaria, il segno dei tempi. Un arcipelago meraviglioso, che dovrebbe essere protetto come un tesoro inestimabile dalla comunità internazionale, o dal suo Paese, è in vendita…

Per saperne di più, leggi l’articolo di Simone Perotti su Il Fatto Quotidiano.

Add a comment Add a comment
  CON IL PATROCINIO ONORARIO DI:
Ministero degli Affari Esteri
Marina Militare
Guardia Costiera
Lega NavaleIstanbul
Città di San Benedetto del Tronto
  MEDIA PARTNERS:
Ansa Med
Ansa Med
 
“Saily"
 

Area riservata agli autori

Top of Page
Joomla extensions by ZooTemplate.com