Questo sito utilizza cookie per rendere migliore l'esperienza di navigazione. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Salpata ufficialmente la spedizione Mediterranea

 

 

Progetto Mediterranea: alle 11.00 di oggi salpata ufficialmente la spedizione. Rotta su Pescara, dove l’imbarcazione è giunta alle 17.20. Ieri primo incontro culturale a bordo con Gianluca Solera. Stasera al Club Nautico i primi racconti del viaggio.

partenza2

In perfetto orario sulla tabella di navigazione prevista, l’imbarcazione Mediterranea è salpata oggi dal porto di San Benedetto del Tronto diretta a Pescara, prima tappa del lungo viaggio di 5 anni, per 29 paesi dell’area mediterranea, con obiettivi nautici, scientifici e culturali.

A salutare l’avvio della spedizione, oltre al Comandante della Capitaneria Sergio Lo Presti e a una motovedetta della Guardia Costiera che ha scortato l’imbarcazione per le prime miglia, anche troupe televisive, tanti appassionati e grande entusiasmo.

 

 

A Pescara, dopo una navigazione tranquilla per circa 35 miglia, la barca e il suo equipaggio di Mediterranei sono stati accolti dal Club Nautico che ospiterà stasera, nella propria sede in Via Papa Giovanni XXIII, alle ore 19.30, un incontro per ascoltare le prime impressioni di viaggio e i programmi futuri dei protagonisti.

 

Ieri sera, intanto, a bordo di Mediterranea, nell’immediata vigilia della partenza, si è svolto il primo incontro del programma culturale della spedizione, che prevede per cinque anni un intenso calendario di appuntamenti con protagonisti del mondo intellettuale dell’area di navigazione. Gianluca Solera, autore del saggio-documento “Riscatto Mediterraneo” edito da NuovaDimensione, ha raccontato da testimone le storie e i grandi ideali delle piazze mediterranee da Tahrir a Sintagma. “Storie di autenticità” ha detto l’autore “che devono ispirare anche i giovani della nostra Europa, a volte dormienti. Storie di fratellanza e di radicale desiderio di libertà”. “Incontrare Gianluca Solera, a bordo” ha commentato un portavoce del team di Mediterranea “è stato come toccare con mano l’obiettivo profondo della nostra spedizione: conoscere, comunicare, capire. Mediterranea farà da megafono alle idee e ai personaggi di questo ricco e inestimabile bacino culturale”.

 

Video sintesi e abstract dell’incontro verranno pubblicate sul sito www.progettomediterranea.com, insieme alle immagini, ai racconti e al calendario dei prossimi appuntamenti.

 

Domani, intorno alle 11.00, Mediterranea salperà dal Club Nautico di Pescara con rotta sulle isole Tremiti.

 

partenza

solera

 

  CON IL PATROCINIO ONORARIO DI:
Ministero degli Affari Esteri
ItaliaCultureMediterraneo1
Marina Militare
Guardia Costiera
Lega NavaleIstanbul
Città di San Benedetto del Tronto
  MEDIA PARTNERS:
Ansa Med
Ansa Med
 
“Saily"
 

Area riservata agli autori

Top of Page
Joomla extensions by ZooTemplate.com