Questo sito utilizza cookie per rendere migliore l'esperienza di navigazione. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Occupy Elafonissos

 

 

Oggi, alle ore 13.00 (12.00 italiane) Mediterranea ha occupato, nel corso di una manifestazione simbolica e pacifica, l'isola di Elafonissos, nel Peloponneso, esponendo sulla barca un grande striscione con la scritta: "This Island Is Ours". Con questa azione dimostrativa Progetto Mediterranea sostiene la campagna "Protect the Greek coastline" per il boicottaggio delle spiagge a pagamento e per la tutela del mare come bene comune.

 

Mediterranea a Elafonissos 02Prosegue la spedizione italiana Progetto Mediterranea. L'equipaggio, che per 5 anni navigherà per Mediterraneo, Mar Nero, Mar Rosso con un fitto programma culturale e scientifico e un messaggio di pace e rispetto per l'ambiente, dopo l'occupazione simbolica dell'isola greca di Meganissi, acquistata da Rotschild a fini di speculazione immobiliare, ha occupato oggi, simbolicamente e pacificamente, la spiaggia di Elafonissos, oggetto in questi giorni di una violenta protesta popolare alla notizia della sua possibile vendita.

 

 

 

 

Elafonissos è nell'elenco di isole che verranno privatizzate da parte dell'Ente Ellenico per la valorizzazione delle proprietà dello Stato (TAIPED). I 175 ettari delle spiagge di Simos e Sarakiniko saranno messi in vendita, nonostante l'area sia sotto la protezione del programma europeo "Natura 2000" (fonte ANSA).

Per saperne di più, leggi il take di Ansa Med.

  CON IL PATROCINIO ONORARIO DI:
Ministero degli Affari Esteri
ItaliaCultureMediterraneo1
Marina Militare
Guardia Costiera
Lega NavaleIstanbul
Città di San Benedetto del Tronto
  MEDIA PARTNERS:
Ansa Med
Ansa Med
 
“Saily"
 

Area riservata agli autori

Top of Page
Joomla extensions by ZooTemplate.com